• Moretti Editore

Sformatini di amaranto e zucca


a cura di APIAFCO


ingredienti Per 4 sformatini

• 200 g di amaranto

• 500 g di zucca cotta al forno e tagliata a pezzi

• 1 cucchiaino di semi di cumino

• 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

• 2 cespi di radicchio di Treviso lungo, ognuno diviso in 4 parti

• Sale q.b.

• Liquirizia in polvere

• 1 cucchiaino di curry verde

• Salsa di soia


VALORI NUTRIZIONALI (PER porzione)

• CARBOIDRATI 45 g di cui ZUCCHERI 5 g

• FIBRA 5 g

• PROTEINE 9 g

• GRASSI 13 g di cui SATURI 2 g


Lavate l’amaranto e mettetelo in una casseruola con circa 600 ml di acqua. Portatelo lentamente a bollore e fatelo cuocere per 20 minuti, mescolando spesso. L’amaranto, a cottura, dovrà essere morbido e non asciutto. Soffriggete in una padella i semi di cumino in olio, aggiungete la zucca, il curry verde e un po’ d’acqua. Coprite e cuocete per 10 minuti.

Riducete a purea la zucca, unite l’amaranto, mescolate bene per fare amalgamare e lasciate riposare. Adagiate il radicchio su una teglia rivestita di carta da forno e conditelo con soia e olio. Infornate per 5 minuti a 180°C.

Prendete 4 stampini, oliateli e riempiteli con il composto di zucca e amaranto. Metteteli in forno per 15 minuti a 180°C. Servite con un pizzico di liquirizia e il radicchio.



Cibo e benessere


È il tema della collana editoriale promossa dall’associazione APIAFCO (Associazione Psoriasici Italiani Amici della Fondazione Corazza). 8 volumi, 900 pagine di consigli, approfondimenti e tantissime ricette, come quella che in queste pagine vi invitiamo a scoprire.


Info: > apiafco.org



6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti