CROSTATA SALATA AI PEPERONI


di Stefania Antonetti


In dispensa

• pasta brisé

• 2 peperoni rossi

• 2 peperoni gialli

• 3 zucchine medie

• 200 g di formaggio tipo scamorza

• 5 pomodori maturi

• sale

• pepe

• timo fresco

• origano

• maggiorana

• olio extravergine di oliva


Preparazione

Lavate accuratamente tutti gli ortaggi. Tagliate i peperoni in modo da creare delle falde e adagiatele su una teglia rivestita di carta forno, salate, pepate e inumidite con olio extravergine di oliva. Cuocete nel forno a 180° per circa 20 min. Nel frattempo tagliate le zucchine a fettine sottili e adagiate una su ogni fettina di peperone. Tagliate delle striscioline di formaggio piuttosto spesse e sistematele alla base di ogni falda di peperone. Avvolgete i peperoni e le zucchine, come per preparare degli involtini. Stendete la pasta brisé e rivestite uno stampo del diametro di 24 cm. Adagiate sulla base di pasta brisé, le rose di peperoni cercando di alternare i colori rosso e giallo. Tagliate a fettine sottili i pomodori e sistemateli tra una rosa di peperoni e l’altra. Aggiungete sale, pepe, del timo fresco e irrorate con olio extravergine di oliva. Infornate a 180° per circa 30/40min.



CROSTATA SALATA AI PEPERONI: UN TRIONFO DI COLORI


È arrivata l’estate! Un tripudio di colori e sfumature che ritroviamo anche tra le verdure e i legumi dell’orto. E la bella stagione porta con se alcuni tra gli ortaggi più amati e versatili in cucina, come i peperoni. Estremamente preziosi nella dieta, ricchi di antiossidanti, poveri di calorie in quanto composti per il 90% di acqua, sono una fonte di vitamina C perfino più ricca degli agrumi. E in cucina si prestano davvero a molteplici interpretazioni. A partire dalla colorata torta salata a base di peperoni, zucchine, formaggio e spezie profumate. Originale e fantasiosa è una torta rustica dal guscio croccante e dal morbido ripieno, perfetta da servire sia calda che fredda nelle più svariate occasioni.



MI PIACE… MA NON POSSO!


C’è chi li mangia crudi, alla griglia o cotti, o come ripieno sfizioso. Benché i peperoni siano tra gli ortaggi più amati, non tutti li digeriscono a causa della loro pellicina esterna. Per fortuna ci sono tantissimi metodi per eliminarla prima della cottura, così da rendere la ricetta ancora più leggera. Un esempio? Infilzare il peperone con una forchetta e passarlo sulla fiamma del fornello. Immergere poi per qualche secondo l’ortaggio nell’acqua fredda e la pellicina verrà via facilmente.


 

Foto © Depositphotos.com